M5S

Beppe Grillo e Alessandro Di Battista durante un comizio

Sparare alla marmotta

Di Battista è tornato in televisione dopo un anno, e visti i risultati, poteva pure risparmiarci. In diretta da Lucia Annunziata, il Che Guevara di Roma Nord non ha lesinato le solite banalità qualunquiste che ne hanno innalzato la pallida figura di quarantenne mucciniano al ruolo di santino pentastellato. La novità stava forse nel tono, …

Sparare alla marmotta LEGGI TUTTO

Stefano Bonaccini

La via Emilia(na)

Gli equilibri politici di questo paese sono di norma talmente fragili che ogni voto regionale diventa un test per il governo nazionale. Nel caso dell’Emilia Romagna, l’importanza della consultazione per l’elezione del governatore era accresciuta da due fattori. La storia della regione, segnata da cinquant’anni di vittorie della sinistra in tutte le sue incarnazioni che …

La via Emilia(na) LEGGI TUTTO

Matteo Salvini festeggia la vittoria alle Elezioni Europee 2019

La pacchia è finita

Per Matteo Salvini la pacchia è finita. Sinora il capo leghista ha avuto gioco facile: nel governo gialloverde è riuscito a trasformare il Ministero dell’interno in una trincea dalla quale battagliare contro nemici immaginari (l’Europa, i migranti, il PD). La vittoria elettorale nasce da qui, dalla capacità mimetica di un leader che ha saputo, pur …

La pacchia è finita LEGGI TUTTO

Beppe Grillo

Democrazia a cinque stelle

Dopo Davide Casaleggio, Beppe Grillo torna sulla questione della democrazia. Lo fa con un’intervista, postata sul suo blog, dal titolo eloquente: “La democrazia è superata”. Come il suo sodale, Grillo si lancia in un’appassionata esaltazione delle nuove tecnologie, che «possono coinvolgere le persone in un referendum a settimana, direttamente nelle loro case». Per questo, quindi, …

Democrazia a cinque stelle LEGGI TUTTO

Davide Casaleggio

Jean-Jacques Casaleggio

Il proprietario del primo partito italiano, Davide Casaleggio, vuole archiviare il parlamento. «Oggi – afferma in un’intervista a La Verità – grazie alla Rete e alle tecnologie, esistono strumenti di partecipazione decisamente più democratici ed efficaci in termini di rappresentatività popolare di qualunque modello di governo novecentesco. Il superamento della democrazia rappresentativa è inevitabile». L’idea …

Jean-Jacques Casaleggio LEGGI TUTTO

Alessandro Di Battista

E adesso chi glielo spiega?

E adesso ad Alessandro Di Battista chi glielo spiega? Chi glielo spiega che il «male assoluto», il «principe dell’illegalità», uno «che in un Paese normale sarebbe in galera» è quello che consentirà al «fratello» Luigi Di Maio di fare un governo con Salvini? Salvini il «ladro», quello che al Colle «sembrava Dudù» e contro cui …

E adesso chi glielo spiega? LEGGI TUTTO

Luigi di Maio e Giacinto della Cananea

Il contratto

Un po’ di tempo fa ho scritto un articolo sulla “fine della politica”. Il pezzo era forse pretenzioso nella lapidarietà del suo assunto; sicuramente peccava di ingenuità. Il tramonto della politica, intesa come pratica volta a stimolare, nella società, il dibattito e l’elaborazione di un’alternativa radicale agli attuali assetti istituzionali ed economici, dominati dalla tirannia …

Il contratto LEGGI TUTTO

Gli irresponsabili

Sul futuro di questo paese grava un macigno. Talmente grosso che nessuno sembra notarlo. È una patologia endemica, il tratto precipuo dell’arcitaliano, di cui abbiamo avuto una rappresentazione plastica nel corso dell’ultima campagna elettorale e delle settimane immediatamente successive. Ripercorriamole da un’angolazione privilegiata, quella dei vincitori. Una forza che definisce se stessa come “movimento” e …

Gli irresponsabili LEGGI TUTTO

#Buonsenso

In un mondo irrimediabilmente post-ideologico, niente di meglio del caro vecchio buonsenso per fornire agli elettori un appiglio un pelo più poetico del pragmatismo. E tuttavia quanti fraintendimenti. Il buonsenso spacciato dai politici in questa deprimente campagna elettorale – ovvero il #buonsenso – coincide non con il senso buono, ma con il senso comune. Che …

#Buonsenso LEGGI TUTTO

Uno vale l’altro

C’è il cupio dissolvi dietro l’amore smodato del popolo per le fake news. Per stare in pace con noi stessi, il mondo deve somigliare necessariamente alle nostre peggiori previsioni. Per questo le fake news risultano più vere delle notizie vere, più vere della realtà. Non possiamo consentire che la recita si discosti dal canovaccio che …

Uno vale l’altro LEGGI TUTTO