Governo del Cambiamento

Zingaretti

La politica Ikea

Sembrava, l’estate del 2019, la solita estate italiana. Caldo e un po’ di noia, qualche passeggiata a riva, fritture, esodo e controesodo, lavoro per i meno fortunati, il Ferragosto coi parenti, i condizionatori, gli incendi. Avevamo sottovalutato Matteo Salvini, il delirio d’onnipotenza secondo solo all’idiozia della razzumaglia sovranista, l’imprevedibile estro italico al suo peggio incarnato …

La politica Ikea LEGGI TUTTO

Matteo Salvini mostra il rosario a un comizio in Sicilia

I turisti dell’orrore

La settimana scorsa sono stato a un comizio di Matteo Salvini. La città non la nominerò, è irrilevante, avrebbe potuto essere una città qualunque, per esempio la vostra. E anche voi avreste potuto essere lì, mimetizzati tra la folla. Scuotete il capo, ma aspettate. La ragione per cui ho deciso di trascorrere una serata afosa …

I turisti dell’orrore LEGGI TUTTO

Quanto costa la sovranità

«In questo periodo storico geopolitico l’Europa sta cambiando, e questo è molto importante. Il prossimo maggio ci saranno le elezioni europee. Noi vogliamo cambiarla l’Europa. Vogliamo una nuova Europa che sia vicina alla Russia come lo era prima, perché rivogliamo la nostra sovranità. Noi italiani vogliamo decidere del nostro futuro e di quello dei nostri …

Quanto costa la sovranità LEGGI TUTTO

Matteo Salvini festeggia la vittoria alle Elezioni Europee 2019

La pacchia è finita

Per Matteo Salvini la pacchia è finita. Sinora il capo leghista ha avuto gioco facile: nel governo gialloverde è riuscito a trasformare il Ministero dell’interno in una trincea dalla quale battagliare contro nemici immaginari (l’Europa, i migranti, il PD). La vittoria elettorale nasce da qui, dalla capacità mimetica di un leader che ha saputo, pur …

La pacchia è finita LEGGI TUTTO

Un frame dal video del concorso "Vinci Salvini"

Il gioco eterno

La politica è, oggi, la prima forma di intrattenimento. Ce lo ricorda, puntualmente, Matteo Salvini, fresco protagonista di un raccapricciante video in cui, musichetta di sottofondo e posa da conduttore navigato, invita i sostenitori a tirar fuori l’adolescente che è in loro, a riempirlo di cuoricini like following per vincere – nientemeno – una telefonata …

Il gioco eterno LEGGI TUTTO

“È fichissimo!”

L’entusiasmo intorno al governo gialloverde sta lentamente scemando. La paralisi dell’azione, il tasso di litigiosità crescente, le gaffe, i conti che non tornano: ce n’è abbastanza per immaginare una rottura dopo le elezioni europee, sempre che i due dioscuri non preferiscano tirare a campare piuttosto che tirare le cuoia. Che siano lontani i tempi degli …

“È fichissimo!” LEGGI TUTTO

Bambini e genitori sventolano bandiere dell'Italia

Cittadini

Il guaio del genere umano è una dose insufficiente di senso del ridicolo. Se fossimo in grado, guardandoci, di ridere di noi stessi, sai le figuracce, le tragedie che eviteremmo? Se Hitler si fosse visto per quello che era, un ometto pettinato come un emo ante-litteram che alzava al cielo i pugnetti sifilitici mentre delirava …

Cittadini LEGGI TUTTO

Barbie statista

Sul finale di Kill Bill volume 2, David Carradine pronuncia un celebre monologo sui supereroi. La tesi, in breve, è questa: Superman è l’unico che non deve indossare ma togliere una maschera per essere se stesso. Mentre Bruce Wayne e Peter Parker diventano Batman e Spider-Man, Superman è Superman. I genitori adottivi lo trovarono, bambino …

Barbie statista LEGGI TUTTO

Alessandro Di Battista

Dissolvenza

«È questo il modo in cui finisce il mondo / Non già con uno schianto ma con un lamento». Così T. S. Eliot nel capolavoro The hollow men, gli “uomini vuoti”. La dissolvenza, dunque, non è solo un espediente artistico, una trovata per alludere all’infinitezza di ogni storia e, insieme, conciliare questa infinitezza con la …

Dissolvenza LEGGI TUTTO

Matteo Salvini Barbie Polizia

Come può finire

Uno dei compiti più difficili che si presentano a chiunque voglia contestare il neopopulismo è smontare il mito del leader rozzo ma pragmatico, quello che, bando alle ciance, “porta a casa” i risultati. Salvini e Di Maio hanno costruito la loro ascesa su questo assunto: meglio un gaffeur onesto che un azzeccagarbugli competente. Il che …

Come può finire LEGGI TUTTO