CategoriaPolitica

Psicopatologia della vita politica

Proviamo a mettere in fila alcuni fatti, giusto per provare l’ebbrezza – colpevole, nel mondo odierno – di essere lineari. Partiamo dalle basi, la Costituzione, la legge fondamentale del paese. “La sovranità appartiene al popolo”, si legge all’articolo 1, “che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Di quest’enunciazione, sovranisti e populisti citano sempre la prima parte, mai...

I turisti dell’orrore

La settimana scorsa sono stato a un comizio di Matteo Salvini. La città non la nominerò, è irrilevante, avrebbe potuto essere una città qualunque, per esempio la vostra. E anche voi avreste potuto essere lì, mimetizzati tra la folla. Scuotete il capo, ma aspettate. La ragione per cui ho deciso di trascorrere una serata afosa come poche in un modo tanto avvilente era lo studio di carattere. Mentre...

Quanto costa la sovranità

«In questo periodo storico geopolitico l’Europa sta cambiando, e questo è molto importante. Il prossimo maggio ci saranno le elezioni europee. Noi vogliamo cambiarla l’Europa. Vogliamo una nuova Europa che sia vicina alla Russia come lo era prima, perché rivogliamo la nostra sovranità. Noi italiani vogliamo decidere del nostro futuro e di quello dei nostri figli, e non dipendere dalle decisioni...

La pacchia è finita

Per Matteo Salvini la pacchia è finita. Sinora il capo leghista ha avuto gioco facile: nel governo gialloverde è riuscito a trasformare il Ministero dell’interno in una trincea dalla quale battagliare contro nemici immaginari (l’Europa, i migranti, il PD). La vittoria elettorale nasce da qui, dalla capacità mimetica di un leader che ha saputo, pur stando al governo, spacciarsi per il capo...

Il gioco eterno

La politica è, oggi, la prima forma di intrattenimento. Ce lo ricorda, puntualmente, Matteo Salvini, fresco protagonista di un raccapricciante video in cui, musichetta di sottofondo e posa da conduttore navigato, invita i sostenitori a tirar fuori l’adolescente che è in loro, a riempirlo di cuoricini like following per vincere – nientemeno – una telefonata o un caffè in sua compagnia...