Libri

La ribellione delle masse

Buona parte di ciò che oggi si ha bisogno di sapere sull’ondata neopopulista si trova, nero su bianco, ne La ribellione delle masse (1929), l’opera più rappresentativa di José Ortega y Gasset (di cui consiglio la bellissima edizione del 2001 targata SE). Il saggio è passato alla storia per la celebre definizione di “uomo-massa”. Chi… Continua a leggere

L’invenzione di Morel

L’isola è separata dal resto del mondo dal mare e da una maledizione. Il naufrago, figlio del destino o della casualità (del destino mascherato da casualità, se è un naufrago romanzesco), ne accetta la natura selvaggia, indomabile. Non costruisce capanne: dorme in una zona paludosa, rischiando la vita ad ogni rigonfiamento di marea. Non va… Continua a leggere

L’espulsione dell’Altro

C’è un tema che mi sta a cuore in quest’ultimo periodo. Un tema la cui rilevanza mi è stata suggerita, oltre che dall’attualità politica, da una lettura compatta e stimolante: L’espulsione dell’Altro, di Byung-Chul Han (Nottetempo). Il tema è, appunto, quello della dissoluzione dell’Altro. Non una novità, se consideriamo, in tempi recenti, il lavoro di… Continua a leggere