CategoriaLibri

Diario di Hiroshima

I paragoni tra l’emergenza prodotta dal coronavirus e la guerra si sprecano. I medici sono “in prima linea”, gli ospedali “una trincea”, i presidi sanitari “munizioni”. Da più parti si preannuncia che quella che seguirà alla crisi sarà una “economia di guerra”. Ma una pandemia può paragonarsi a una guerra? Ovviamente no. La guerra è un atto brutale ma voluto, la scelta razionale (si può discutere...

La società signorile di massa

Questo paese ha già dato il meglio di sé? Il vizio di molte epoche è quello di considerarsi decadenti rispetto a un glorioso e spesso mitico passato. Lo ravvisava magnificamente Ortega y Gassett quando disquisiva sulla “pienezza dei tempi”. Per il grande spagnolo, la tendenza all’autocommiserazione spesso oscura il dato di una società ricca di opportunità, potenzialità, strumenti. Se guardiamo il...

Il dio che è fallito

Militanza, dice la Treccani, è “il partecipare in modo attivo e impegnato a un’organizzazione, un partito, un movimento e sim., svolgendo per essi una concreta opera di lotta e di propaganda”. La radice del termine è la stessa di militare; all’infuori del significato letterale, militanza sembra dunque una di quelle parole-destino, che contengono il cosa e anche il come. Si sta in un certo luogo...

I demoni di Salvini

Ora che le elezioni in Emilia Romagna incombono, e con esse il rischio che collassi la fragilissima maggioranza guidata dal Conte 2 (il sequel demo-progressista dell’orgoglioso avvocato del popolo), può essere utile ripercorrere la storia politica di quello che i sondaggi indicano come il cavallo vincente, Matteo Salvini, e del suo partito. Viene in soccorso il libro del giornalista Claudio...

La gelosia

Corsi e ricorsi di una storia. Anzi, nel caso de La gelosia, di Alain Robbe-Grillet, soprattutto ricorsi. La ricorsività, in letteratura, è lo strumento prediletto dell’ossessione, e l’ossessione, in un uomo, è sempre ossessione erotica (desiderio di possesso totale dell’Oggetto). Lo testimonia un altro grande romanzo, L’odore del sangue, rampicante letterario attecchito in un terreno diverso...